Diritto di recesso

Solitamente il termine per esercitare il diritto di recesso scade il quattordicesimo giorno dal giorno dell’acquisto o dal giorno in cui si riceve la merce. Se poi sono stati fatti più acquisti insieme, il diritto di recesso decorre dalla consegna dell’ultimo acquisto. Se invece si è stipulato un contratto di somministrazione, che prevede la fornitura di un bene, si contano 14 giorni da quando si riceve la prima fattura.

Le modalità tramite le quali il consumatore può esercitare il diritto di recesso sono quelle di cui all'articolo 54 del codice del consumo.

secondo l’art. 59